Esco, Cr-esco, Training - un progetto per i disabili adulti


INDIRIZZO: vari
Asp “REGGIO EMILIA – Città delle Persone” con il Consorzio Oscar Romero e il Consorzio 45 sta progettando nuovi servizi per i disabili adulti, destinatarie saranno le persone con disabilità di età dai 18 ai 64 anni, in carico al Servizio Disabili Adulti del distretto di Reggio e le loro famiglie.

PROGETTO “ESCO” 

Il progetto sarà attuato in un appartamento in via della Canalina (di proprietà di ASP). È rivolto a circa 20 persone con disabilità che sono alle loro prime esperienze fuori casa, che soffrano di difficoltà cognitive e/o comportamentali associate o meno a problematiche motorie. Si tratta di una palestra d’autonomia per la persona e per la sua famiglia. Il progetto prevede oltre che attività diurne, la possibilità di pernottamenti. Gli incontri per ciascun gruppo sono iniziati la scorsa settimana, a cui seguiranno gli incontri individuali ai primi di dicembre. 

PROGETTO “CR-ESCO” 

Si svilupperà in un appartamento di via Mazzini (di proprietà dell’Asp) ed è rivolto a 12-15 persone giovani con disabilità, con difficoltà cognitive e/o comportamentali associate o meno a problematiche motorie. Persone che siano pronte a sperimentarsi nel vivere fuori casa per qualche giorno o che l’hanno già fatto. Si pone l’obiettivo di arrivare a far dormire queste persone assieme a un gruppo di amici con l’operatore-assistente che dalle 22 in poi è reperibile ma non presente nell’alloggio. 

PROGETTO PRANZO FUORI CASA

Si svilupperà sempre nell’appartamento di via Mazzini ed è un percorso di addestramento di gruppo (16-20 persone), in cui sperimentare e acquisire abilità e competenze di vita autonoma quotidiana. Dalle pulizie, al riassetto della casa, alla preparazione dei pasti, alla spesa e all’igiene personale: attività che saranno svolte con il supporto di un educatore o adulto esperto. Si rivolge a persone con disabilità cognitiva e/o fisica con cui sperimentare primi passi di progettualità da poter poi utilizzare anche presso la propria abitazione. 

PROGETTO “TRAINING” 

Partirà a gennaio (la data dipende dalla conclusione della ristrutturazione che Comune e Fcr stanno effettuando nell’appartamento di via Brigata Reggio per l’adeguamento e la ristrutturazione e/o domotizzazione dell’alloggio). Si rivolge a persone con disabilità fisica, cognitivamente integre o con lievi difficoltà e a persone con disabilità cognitiva e fisica per le quali è in fase di costruzione un progetto di autonomia in un appartamento privato. Si tratta di un percorso di addestramento in cui acquisire abilità e competenze di vita autonoma attraverso una maggior consapevolezza delle proprie risorse e dei propri bisogni, svolto con il supporto di un terapista occupazionale. Previsti percorsi individuali e di coppia con la possibilità di coinvolgere anche caregiver e familiari.